Dicembre 4, 2022
CIBO PORZIONICREMONA

Elementare, la pizza romana a Trastevere

Elementare, come dire che sembra facile, ma poi nulla è ormai facile nella ristorazione e anche nelle pizzerie. Elementare appartiene al rango delle cosiddette pizzerie gourmet, per qualità delle materie prime e per la scelta (notevole) delle birre artigianali a disposizione. Ci piace perchè non se la tira, come diciamo a Roma, rimane elementare nel suo approccio spontaneo alla clientela, per lo più giovane, offre la duplice alternativa: lungo il bancone delle birre per chi si trovasse da solo e di passaggio, ad un tavolo nella saletta sul retro (anche questa semplice ed elementare con le scritte a mano che ricordano l’aula scolastica) o in stagione nel piccolo dehor. Tante (troppe?) sono le proposte, buoni i supplì e tra le pizze provate mettiamo nell’ordine di gradimento l’originale doppia marinara (con pomodorini gialli e alici), la “porco blu” (non sappiamo il perchè del blu), con capocollo e (poca) cicoria e in fondo la “margherita” l’unica un pò deludente. Prezzi più che corretti e personale educato e gentile. Titolari gli esperti Mirko Rizzo e Federico Feliziani, alle pizze Lino Lucarelli.