Luglio 16, 2024
CIBOPORZIONICREMONA

Il Casaletto: un agriturismo vero

La seconda generazione, i fratelli Stefano e Marco Ceccobelli, ha ben variato ed integrato quanto fatto dalla prima. Così quest’Azienda agricola nel viterbese, pian piano si è allargata, ha creato un ristorante sempre più frequentato, costruito nuove camere, migliorata la cantina, variata la proposta.

Oggi Il Casaletto gode di fama meritata con consenso di critica e di pubblico, come dire che escono tutti contenti.
Alla base la fedeltà ad una formula semplice impostata sulla griglia dove al comando c’è sempre la mamma. E prima e dopo proposte semplici ma mirate ai prodotti dell’orto, alla stagione, alla materia prima migliore, magari quella che arriva dal vicino lago di Bolsena. Difficile trovare sbavature, forse la sala potrebbe migliorare piacevolezza ed accoglienza senza perdere il suo identitario sapore rustico, ma poi il servizio è puntuale e sorridente. Come si diceva ci sono anche i pesci del lago, siamo venuti per provare un nuovo prodotto, una conserva di latterini che non si macerano come le alici, ma rimangono integri e lucenti, di ottimo sapore. Ma di sicuro la grande protagonista è la carne, e soprattutto il maiale. Provate come noi la braciola alla griglia per scoprire un altro mondo di sapore. La pizza è un altro punto di forza grazie agli studi e alle tante prove fatte da Marco. Buona quella con la mortadella di casa, ma ancora di più quella imbottita con il pecorino. Prossima volta proveremo anche i dolci. Conto più che abbordabile.