Luglio 16, 2024
CIBOEVENTI

“Quattro chef per la Caritas” a Villa Glori

Nella giornata di Martedì 20 giugno è andato in scena l’evento “Quattro Chef per La Caritas”, l’iniziativa di solidarietà pensata ed organizzata da Witaly, del critico enogastronomico Luigi Cremona e della giornalista Lorenza Vitali, a sostegno delle iniziative di raccolta fondi dall’organismo diocesano nella Capitale.

 

Una manifestazione giunta alla sua ottava edizione, che sancisce un legame che vanta oltre dieci anni di collaborazioni tra la Caritas e Witaly, sempre felice di dare un contribuito etico e sociale in linea con i progetti dell’associazione di volontariato.

L’evento

All’ora di pranzo, le due brigate romane del Ristorante “Il Pagliaccio” (due stelle Michelin) e “Acquolina” (due stelle Michelin) hanno preparato un menù d’eccezione per gli ospiti della mensa Caritas “Giovanni Paolo II” a Colle Oppio, che ha visto oltre 500 presenze.

La sera, nel complesso Marchiafava, presso le case famiglia nel parco di Villa Glori, si è svolta la cena di Gala di beneficenza in presenza di tutte e quattro le brigate stellate.

Gennaro Esposito ( Torre del Saracino, Vico Equense, due stelle Michelin), Antony Genovese (Il Pagliaccio, Roma, due stelle Michelin), Pietro Piazzoli (Acquolina, Roma, due stelle Michelin), Giovanni Solofra e Roberta Merolli (Tre Olivi, Paestum, due stelle Michelin), che hanno preparato una portata a testa e dove la Caritas di Roma ha presentato le linee generali del progetto sociale e la compagna di raccolta fondi per la riqualificazione del complesso.

Sul palco durante la serata, coordinati dalla giornalista del Tg3 Isabella Di Chio, sono intervenuti diversi rappresentati istituzionali della regione Lazio e del comune di Roma, insieme a Don Benoni Ambarus e che ha salutato tutti i partecipanti a nome della Diocesi:

-Massimiliano Maselli, Assessore Servizi Sociali

-Ornella Segnalini, Assessore ai trasporti pubblici

-Francesca Di Bello, presidente del Municipio di riferimento di Villa Glori.

Dopo di loro sono intervenuti:

-Giustino Trincia, Direttore Caritas Roma

-Salvatore Grammatico, responsabile centro Caritas di Villa Glori

-Salvatore Geraci, direzione area sanitaria Caritas.

I partner

Un’‘asta di beneficenza curata da Ansuini Aste, con la proposta di vari oggetti di pregio, provenienti dal progetto di economia circolare “Valori ritrovati”, nato dalla collaborazione tra Caritas di Roma e Poste Italiane.

I vini sono stati gentilmente offerti sia a tavola che in asta da Carpineto, CotarellaFerrari Spumanti e Pasqua, oltre al prezioso contributo nei cocktail e negli amari post-cena della famiglia Pallini. Un grazie anche al nostro partner Pastificio Dei Campi che ha fornito la “pasta mischiata potente” per la ricetta dello chef Pietro Piazzoli e agli altri partner Parmigiano Reggiano, Malandrone, Prosciutto Toscano Dop del Consorzio e mozzarelle Barlotti.

Una manifestazione giunta alla sua ottava edizione, che sancisce un legame che vanta oltre dieci anni di collaborazioni tra la Caritas e Witaly, sempre felice di dare un contribuito etico e sociale in linea con i progetti dell’associazione di volontariato.

Gennaro Esposito ( Torre del Saracino, Vico Equense, due stelle Michelin), Antony Genovese (Il Pagliaccio, Roma, due stelle Michelin), Pietro Piazzoli (Acquolina, Roma, due stelle Michelin), Giovanni Solofra e Roberta Merolli (Tre Olivi, Paestum, due stelle Michelin), che hanno preparato una portata a testa e dove la Caritas di Roma ha presentato le linee generali del progetto sociale e la compagna di raccolta fondi per la riqualificazione del complesso.

I vini sono stati gentilmente offerti sia a tavola che in asta da Carpineto, Cotarella, Ferrari Spumanti e Pasqua, oltre al prezioso contributo nei cocktail e negli amari post-cena della famiglia Pallini. Un grazie anche al nostro partner Pastificio Dei Campi che ha fornito la “pasta mischiata potente” per la ricetta dello chef Pietro Piazzoli e agli altri partner Parmigiano Reggiano, Malandrone, Prosciutto Toscano Dop del Consorzio e mozzarelle Barlotti.