Dicembre 4, 2022
APERTURE CIBO PASTRY

A PESCARA “ESPLODE” LA BOMBA DI NIKO ROMITO CON GELATO ESPRESSO!

Nell’attesa di ritrovare Niko Romito all’evento Virtù Estive il 21 luglio, evento che si terrà a Teramo, incentrato sulla sostenibilità nella ristorazione, sono felice di ammirare l’ennesimo esempio di imprenditoria smart dello chef abruzzese.

È arrivata a Pescara la Bomba di Niko Romito, ma con una novità: freschissimo gelato espresso al suo interno, per allietare la calda estate italiana. È di sabato 2 luglio l’apertura del BOMBA GELATO ESPRESSO Pop Up, uno store temporaneo in Via Trento (ad angolo con Via Milano) a Pescara.

Bomba è leggera, priva di conservanti e senza grassi animali, e dorata grazie ad una prima frittura. Bomba è una sfera di 60 g di pasta lievitata, fritta e poi farcita. Di solito, il suo ripieno è salato ma, per fronteggiare le alte temperature, Chef Niko Romito ha pensato di cambiarla d’abito: un cuore di cremoso gelato, di solo latte fresco, che va a contrastare il tepore della soffice pasta.

In linea con gli altri progetti dello Chef, anche questo ha la sua origine in Abruzzo e anche questo vede il suo Temporary Store nello stesso luogo in cui meno di due anni fa fu lanciato il progetto Bomba, prima del suo straordinario successo.

Il gelato, studiato per il nuovo progetto firmato Romito, è un’evoluzione della versione tradizionale: più cremoso e leggero, poiché mantecato espresso ad una temperatura inferiore rispetto alla tipologia classica.  Un progetto che è la sintesi della collaborazione con il gelatiere artigianale Emilio Panzardi.

In coppa o all’interno delle Bombe calde, si presenta in quattro varianti (con alcune combinazioni Special): Nocciola Piemonte IGP, Pistacchio di Sicilia Feudo San Biagio, Fondente di Cacao e Nocciola e Fiordilatte e Ciliegia biologica.  

Crediti foto – Andrea Straccini Ph.