Dicembre 4, 2022
CIBO PORZIONICREMONA

DERBY GRILL A MONZA

La cornice e l’accoglienza è talmente perfetta che ti potrebbero poi servire qualsiasi cosa, un panino come un gelato, un piatto di trattoria o firmato da un grande chef e sarebbe comunque difficile alzarsi con qualche rammarico. L’ambiente, da qualche anno arricchito dalla veranda, è più confortevole del più confortevole club inglese della vostra memoria, questo grazie alla scrupolosità di Luigi e Tany Nardi, titolari dell’Hotel, sempre attenti ad ogni dettaglio. Andrea Renzulli, il maitre, ti riceve come se tu fossi il Presidente degli Stati Uniti, ma anche il lavapiatti e chi ti apre la porta hanno lo stesso approccio, segno di una formazione del personale che non ha rivali. La cucina da anni vede Fabio Silva alla guida ed è in perfetta linea con tanta cornice: materica, ingrediente principale al centro del piatto, facilmente riconoscibile, senza troppi ghirigori. Ed infine i prezzi: si spende come in un bistrot e si ha un trattamento regale. Morale, il ristorante è sempre pieno. Non sarà un caso.