Maggio 21, 2024
AGRICOLTURACIBOPORZIONICREMONASOSTENIBILITA

VIRTÙ ESTIVE: CASAMATTA, DALLA PUGLIA CON AMORE

Serata dedicata al Premio Campiello, ma prima si sono esibiti gli chef di Virtù Estive con in grande evidenza l’appassionato discorso di Arcangelo Tinari che ha magnificamente descritto l’azienda di famiglia e ha proposto una chitarrina di patata di gran sapore; e poi Marco Nuzzo (pasticciere) e Pietro Penna di Casamatta, il ristorante del magnifico Resort Vinilia di Manduria. E’ un Resort di particolare bellezza dove la sostenibilità è coniugata in tanti modi (dall’impianto fotovoltaico al recupero dell’acqua piovana) e dove lo chef Pinna propone una serie di ricette con occhio sempre attento alla sostenibilità. Il suo piatto “Minestra fredda di scorfano con risoni, friggitelli, basilico e acqua di limone” è esemplare per equilibrio, sapore, freschezza e anche presentazione per la combinazione dei vari colori. In ultimo, ma avremmo dovuto dire per primo (visto che ha introdotto la serata) citiamo e ricordiamo la bella sintesi sulla sostenibilità degli allevamenti zootecnici, esposta con grande ritmo da parte di Giorgio Vignola dell’Università di Teramo, che ringraziamo.