Maggio 21, 2024
CIBOPORZIONICREMONA

Enzo Coccia, il pionere della pizza gourmet ha aperto Vico a Roma

Enzo Coccia rappresenta uno dei pionieri di quella che oggi è la pizza gourmet e la sua è stata una visione rivolta al futuro. Oggi ha aperto Vico A Roma.

Nei primi anni del 2000 nasceva EmergenteChef alla Fiera d’Oltremare a Napoli in collaborazione con Vitigno Italia, anche loro ai primi passi. Venivano a trovarci ed in giuria tanti chef. Poi arrivò anche un pizzaiolo, cosa strana, allora i pizzaioli appartenevano ad un altro mondo, dichiaratamente di serie B, con pochi stimoli ed ambizioni ed una distanza siderale dal mondo degli chef che invece stava diventando sempre più referenziale. Quel pizzaiolo era Enzo Coccia, aveva una pizzeria al Vomero dove per la prima volta un pizzaiolo cominciava a porsi delle domande, a mirare più in alto per la qualità degli ingredienti utilizzati, per le etichette da proporre ai suoi clienti.

La storia della pizza gourmet

A quell’epoca seguivamo la Gourmet Arena a Merano durante il Wine Festival. Decidemmo di fare una pazzia: servire la pizza, praticamente sconosciuta allora in Alto Adige, dentro il nuovo e prestigioso Hotel delle Terme, accanto alle nuove terme di Merano. Montammo un forno dentro l’elegante Hall dell’albergo con la canna fumaria che usciva sulla terrazza esterna e lanciammo nelle serate del Wine Festival: Pizza Chic, la pizza di Enzo Coccia abbinata a tartufo bianco e champagne. Pensavamo di fare un evento sicuramente originale, ma comunque di scarso seguito. Il successo fu eclatante con la coda di persone che volevano entrare. Era novembre del 2007 era nata la Pizza Gourmet.

Poi vennero altri grandi personaggi: dai fratelli Salvo (2+1) a Franco Pepe, ed al nord da Simone Padoan a Renato Bosco e la pizza gourmet prese il volo. Però indubbiamente il primo è stato Enzo Coccia e pensiamo di aver giocato un ruolo importante per farlo conoscere.

La pizzeria Vico a Roma

Enzo Coccia era e rimane per tutti uno dei migliori pizzaioli anche oggi, Ma aldilà dei suoi meriti professionali, è una persona umana e modesta con i piedi per terra. Aveva fino a ieri due locali che seguiva di persona, ora sono diventati tre. Ma anche i suoi due figli, Andrea e Marco, sono cresciuti e così oggi in genere troverete sempre un Coccia alla pala ovunque andiate.

L’ultimo nato è a Roma, in un bel palazzo poco distante dal Pantheon, due splendide sale arredate in bellissimo ed autentico stile siciliano autentico dell’Ottocento dall’architetto Antobenedetto, che godono anche di una bella cantina. Una cornice veramente elegante che rende ancora più piacevole il sedersi a questi tavoli, e complimenti anche ad Antonio Palumbo della famiglia De Angelis, proprietaria del bel locale con altri interessi sempre nell’ospitalità e nella ristorazione in Italia, in particolare a Capri.

Enzo ci ha poi fatto assaggiare la prima pizza di quando ci siamo conosciuti, quella con scarola, poi nel tempo leggermente modificata. Appartiene con diritto ai nostri migliori ricordi gastronomici. Auguri Enzo per la tua nuova avventura.

Enzo Coccia rappresenta uno dei pionieri di quella che oggi è la pizza gourmet e la sua è stata una visione rivolta al futuro. Oggi ha aperto Vico A Roma.

Montammo un forno dentro l’elegante Hall dell’albergo con la canna fumaria che usciva sulla terrazza esterna e lanciammo nelle serate del Wine festival: Pizza Chic, la pizza di Enzo Coccia abbinata a tartufo bianco e champagne. Pensavamo di fare un evento sicuramente originale, ma comunque di scarso seguito. Il successo fu eclatante con la coda di persone che volevano entrare. Era novembre del 2007 era nata la Pizza Gourmet.

Una cornice veramente elegante che rende ancora più piacevole il sedersi a questi tavoli, e complimenti anche ad Antonio Palumbo della famiglia De Angelis, proprietaria del bel locale con altri interessi sempre nell’ospitalità e nella ristorazione in Italia, in particolare a Capri.